Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Contact Center

Chiudere il negozio per ferie

Definizione

Ogni esercente ha il diritto di chiudere il proprio negozio (cioè sospendere temporaneamente e volontariamente l'attività commerciale) per uno o più giorni continuativi, qualunque sia la causa o la motivazione, senza che sia necessario dare al Comune alcuna comunicazione o richiedere alcuna autorizzazione. E' necessario però rendere noto al pubblico la durata della sospensione dell'attività mediante cartelli o altri mezzi idonei di informazione.

 

Normativa di riferimento

  • Decreto Legislativo 31 marzo 1998 n. 114 “Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell’art. 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59”;
  • Circolare Minindustria n. 3465/c del 25 maggio 1999
  • Circolare Minindustria n. 3467/c del 28 maggio 1999
  • Legge Regionale 2 febbraio 2010 n. 6 “Testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere”.

 

Cosa occorre

Non occorre inviare alcun modello.

Istruzioni per la compilazione

Non occorre compilare alcun modello.
Nulla è da comunicare al registro imprese della C.C.I.A.A.