Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Contact Center

News SUAP

Mense aziendali e catering continuativo in periodo di emergenza da COVID -19: come comunicare l'attività

Regione Lombardia, con nota del 12 marzo u.s., al fine di fornire un orientamento univoco a tutti i comuni della Lombardia in merito a quanto in oggetto, comunica che l’esercizio dell’attività di mensa o di catering continuativo da parte dei pubblici esercizi già titolati allo svolgimento dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande può essere svolto, per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria, a seguito di una preventiva comunicazione al Comune (peraltro senza presentazione di un’ulteriore SCIA), e senza necessità di integrazione dei codici ATECO.
Relativamente ai pubblici esercizi presenti nel territorio comunale, la preventiva comunicazone dovrà essere inoltrata con il mezzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tale comunicazione deve contenere:

- la sede dell’attività

- il soggetto titolare (impresa individuale o società)

- la  dichiarazione di inizio attività di mensa o catering continuativo su base contrattuale.

Quale data di inizio dell’attività si intende quella di ricevimento della PEC (o eventualmente successiva se indicata dall’impresa). Tali dati possono essere inseriti come testo del messaggio della Posta Elettronica Certificata  o in lettera allegata.

 

Risoluzione Regione Lombardia catering e mense aziendali

Proroga bando pubblico e domanda assegnazione n.16 posteggi isolati sperimentali per commercio e somministrazione alimenti e bevande

Con Delibera di Consiglio Comunale n.286/2020, è stato prorogato fino al 31.12.2022,  il bando con pubblico per l’assegnazione, in via sperimentale, di n°16 posteggi isolati per l’attività di commercio e somministrazione di alimenti e bevande su aree pubbliche.

Puoi trovare il bando e il facsimile di domanda nell'Area Download del sito - Moduli per invio PEC

 

Regole per la macellazione dei suini per uso familiare - Comunicazione da Ats Valpadana

Riceviamo da ATS Valpadana e diffondiamo la comunicazione che riporta gli adempimenti previsti per la macellazione dei suini ad uso familiare, permessa nel periodo dal 1 novembre 2020 al 31 marzo 2021.

Per leggere la comunicazione clicca qui

Proroga al 30/06/2020 dei termini per la riclassificazione in locazioni turistiche di attività avviate come case e appartamenti per vacanze (CAV)

Con Decreto  della D.G. Turismo, marketing territoriale e moda  8 aprile 2020 n. 4285 (pubblicato sul BURL n. 16 del 15 aprile 2020)  la Regione Lombardia  ha  prorogato dal 30 aprile 2020 al 30 giugno 2020  i termini per la presentazione delle richieste di riclassificazione in locazioni turistiche di attività avviate come case e appartamenti per vacanze.
I soggetti che non avranno presentato istanza entro il 30 giugno 2020 dovranno presentare una nuova comunicazione al SUAP per avvio di attività di locazione turistica, comunicando contestualmente la chiusura dell'attività di CAV.

L’istanza di riclassificazione andrà presentata tramite il  portale Impresa in un giorno” (www.impresainungiorno.gov.it)  e non comporta la richiesta di un nuovo Codice Identificativo Regionale (CIR), che rimane invariato.

 

Decreto 8 aprile 2020 - n. 4285

Sospensione dei mercati a Mantova per emergenza "Corona Virus"

Immediata sospensione dei mercati nel territorio del Comune di Mantova per il contenimento del coronavirus. Con un’ordinanza firmata venerdì 13 marzo, il sindaco di Mantova Mattia Palazzi ha ordinato l’immediata sospensione dei mercati nel territorio del Comune di Mantova per il contenimento del coronavirus.

 

La sospensione dei mercati riguarda quello cittadino del giovedì mattina, del sabato mattina a Lunetta; del mercoledì mattina (contadino) a Cittadella e del sabato mattina (contadino) sul Lungo Rio IV Novembre e in piazza Martiri di Belfiore, del martedì e sabato mattina a Borgochiesanuova; del venerdì pomeriggio (di quartiere) in piazzale Gramsci, del martedì pomeriggio (di quartiere) in via Allende, del lunedì pomeriggio (di quartiere) a Te Brunetti, nei posteggi isolati di viale Oslavia dal venerdì al sabato, di via Goito venerdì, sabato e domenica e di altri posteggi isolati autorizzati nel territorio del Comune di Mantova.

 

Per scaricare il testo completo dell'ordinanza sindacale clicca qui

Presentazione domande di partecipazione al Luna Park di S. Anselmo 2021

A partire dal 1° marzo e fino al 30 settembre 2020 gli operatori (dello spettacolo viaggiante e commerciali su aree pubbliche) interessati potranno presentare al Settore Sportello Unico Imprese e Cittadini – con le consuete modalità - la domanda di partecipazione alla fiera di S.Anselmo - edizione 2021.
I modelli di riferimento, pubblicati nella Sezione “Area download Moduli Suap Grande Mantova” / Moduli per invio pec /, sono i seguenti:
• P0B2 "Fiera di S.Anselmo: richiesta di autorizzazione alla vendita su area pubblica"
• PS44 "Fiera di S.Anselmo: spettacolo viaggiante"
Si ricorda l’obbligo - SOLO per gli operatori dello spettacolo viaggiante frequentatori abituali del Luna park -, di provvedere al versamento del deposito cauzionale entro il 30 settembre 2020 (nei modi e con gli importi indicati a pag. 12 del modello PS44). Nulla cambia invece relativamente al versamento del deposito cauzionale da parte degli operatori commerciali su aree pubbliche.

Sospensione del mercato del giovedì e dei mercati contadini

Si informa che, con ordinanza contingibile e urgente, è stata disposta la sospensione del mercato cittadino del giovedì, nonchè dei mercati contadini che si svolgono al sabato in zona Lungorio IV Novembre/Piazza Martiri di Belfiore e in zona Borgochiesanuova, mantenendo invece la possibilità di svolgimento degli altri mercati che si svolgono sul territorio comunale che hanno tutti un numero esiguo di operatori commerciali. Il provvedimento, che si può scaricare nella versione integrale qui sotto, è valido fino a revoca che avverrà a cessate esigenze emergenziali.

 

Ordinanza sindacale sospensione mercati

 

 

Spostamento temporaneo del mercato di giovedì 5 settembre in piazzale Montelungo

Si informa che giovedì 5 settembre p.v., in occasione dello svolgimento dell’edizione 2019 di “Festivaletteratura”, il mercato sarà temporaneamente spostato in piazzale Montelungo.

 

Bando pubblico per l'assegnazione (fino al 31/12/2020) dei posteggi nel mercato sperimentale del lunedì nel quartiere Te Brunetti

Si informa che con Determinazione Dirigenziale n. 1955 del  24/07/2019 è stato approvato il bando pubblico per l’assegnazione (fino al 31-12-2020) dei posteggi  – n°6 (di cui n°3 del settore non alimentare e n°3 del settore alimentare) - nel mercato sperimentale, a frequenza settimanale, che si svolge nel quartiere Te Brunetti (nell’area a parcheggio ubicata tra via G.B. Visi, via M. Bellonci e via M. Borsa),  dalle ore 14:00 alle ore 20:00 di ogni lunedì.

Le domande devono essere presentate al Settore Sportello Unico Imprese e Cittadini del Comune esclusivamente a mezzo pec (all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) e devono pervenire entro il giorno  28/08/2019.

Allegati:

-   bando assegnazione posteggi

- rappresentazione grafica del mercato con l’indicazione dei posteggi (Allegato 1)

-   facsimile di domanda (Allegato 2)

Esenzione IRAP per un triennio per le imprese commerciali ed artigianali nei centri storici

Riceviamo da Regione Lombardia e pubblichiamo informativa circa l'esenzione IRAP per un triennio per le imprese commerciali ed artigianali nei centri storici, nonchè il testo completo della Delibera Regionale. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito della Regione Lombardia.

 

Informativa agevolazioni IRAP

Delibera Regionale

FAQ

Deve essere pagata la marca da bollo da 16,00 euro con una delle seguenti modalità:
• utilizzando l’apposito portale dei pagamenti (clicca qui)
oppure
• con bonifico al seguente codice IBAN: IT77 G056 9611 5000 0009 0000 X33
Per l’importo dei diritti di segreteria da versare alla Provincia di Mantova si consiglia di consultare il sito www.provincia.mantova.it
Attualmente A.T.O. e TEA ACQUE non richiedono diritti di segreteria per la richiesta riferita allo scarico di acque reflue.
Al momento della compilazione della pratica sul portale camerale www.impresainungiorno.gov.it dovranno essere allegate tutte le ricevute di avvenuto pagamento.

La legge prevede che, per i Comuni sprovvisti di cinema, si possa autorizzare l'apertura di una sala monoschermo o di una multisala solo a determinate condizioni che riguardano il numero dei posti e la distanza dalle sale esistenti .
Per quanto riguarda i Comuni provvisti di sale cinematografiche, l'autorizzazione è concessa considerando il rapporto tra la popolazione residente e il numero degli schermi già esistenti nella Regione.
La normativa vigente è reperibile su Internet, in particolare il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 settembre 1994, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 282 del 2/12/1994 "Determinazione dei criteri per la concessione dell' autorizzazione all' apertura di sale cinematografiche" ed il relativo Regolamento approvato con Decreto 29 settembre 1998 n. 391 "Regolamento recante disposizioni per il rilascio di autorizzazione per l'apertura di sale cinematografiche", pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 265 del 12 novembre 1998.
La richiesta deve essere presentata al Comune interessato: per il Comune di Mantova va compilato il modulo icon PS30.

 

Procedimenti speciali

AUA

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE