Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Agevolazioni alle attività con sede in zone precluse al traffico per la realizzazione di opere pubbliche (modificato il regolamento ed aggiornato il modello EA-CERT)

Si informa che con Deliberazione del Consiglio Comunale n.38 del 30.08.2017 sono state approvate le modifiche al "Regolamento per l'attuazione di interventi a sostegno delle attività commerciali ed artigianali ubicate in zone precluse al traffico per la realizzazione di opere pubbliche" (approvato D.C.C. n.21 del 22.05.2017, in attuazione della Legge n. 549/1995).
Tra le principali novità contenute nel nuovo regolamento (alla cui lettura si rinvia per maggiori dettagli), si segnala quella relativa alla tempistica di presentazione delle domande per l’ottenimento delle agevolazioni: l’applicazione delle agevolazioni deve essere richiesta dagli interessati con apposita istanza (tramite il modello EA-CERT, anch’esso aggiornato), indirizzata allo Sportello Unico del Comune a far data dall’emissione del provvedimento di limitazione/restrizione del traffico e fino a non oltre 60 giorni dal ripristino della viabilità ordinaria e/o dalla chiusura del cantiere, a pena di inammissibilità.
Per i cantieri in essere alla data di entrata in vigore del presente regolamento e cessati entro il 30 giugno 2017, l’istanza di agevolazione può essere presentata entro il 31/12/2017, a pena di inammissibilità, e potrà tenere conto anche delle limitazioni alla viabilità riferite all’anno 2016, purché sempre nell’ambito del periodo di durata del cantiere.

 

MODULO EA-CERT

Regolamento agevolazioni cantieri pubblici aggiornato