Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Proroga al 30/06/2020 dei termini per la riclassificazione in locazioni turistiche di attività avviate come case e appartamenti per vacanze (CAV)

Con Decreto  della D.G. Turismo, marketing territoriale e moda  8 aprile 2020 n. 4285 (pubblicato sul BURL n. 16 del 15 aprile 2020)  la Regione Lombardia  ha  prorogato dal 30 aprile 2020 al 30 giugno 2020  i termini per la presentazione delle richieste di riclassificazione in locazioni turistiche di attività avviate come case e appartamenti per vacanze.
I soggetti che non avranno presentato istanza entro il 30 giugno 2020 dovranno presentare una nuova comunicazione al SUAP per avvio di attività di locazione turistica, comunicando contestualmente la chiusura dell'attività di CAV.

L’istanza di riclassificazione andrà presentata tramite il  portale Impresa in un giorno” (www.impresainungiorno.gov.it)  e non comporta la richiesta di un nuovo Codice Identificativo Regionale (CIR), che rimane invariato.

 

Decreto 8 aprile 2020 - n. 4285