Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Contact Center

News SUAP

Tariffario Autorizzazione Unica Ambientale (AUA)

Pubblicato il nuovo Tariffario regionale AUA, contenente le modalità di determinazione e versamento delle tariffe istruttorie ai sensi del DPR n.59/2013. Entra in vigore dal 1 ottobre 2015. Per informazioni sintetiche clicca su InfoComuniN.18

Comune Curtone: manifestazioni temporanee di pubblico spettacolo

Il Comune di Curtatone infoma che per le manifestazioni temporanee di pubblico spettacolo deve essere utilizzato il modulo PS42 (valido solo per il Comune di curtatone) e inviato via pec.

 

Istanze e dichiarazione da inoltrare ai Vigili del Fuoco

ISTANZE E DICHIARAZIONE DA INOLTRARE AI VIGILI DEL FUOCO TRAMITE SUAP: dal 20 aprile inoltro tramite portale impresainungiorno


Richiamato l’art. 3, comma 3, del DPR 160/2010 che individua il portale “Impresainungiorno” come uno dei punti di contatto infrastrutturale a livello nazionale di accesso per i procedimenti SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) si fa presente che i procedimenti di competenza dei Vigili del Fuoco, dal 20 aprile prossimo dovranno essere inoltrati esclusivamente utilizzando il Portale www.impresainungiorno.gov.it.


Le istanze/dichiarazioni inoltrate PEC to PEC non saranno ritenute valide e pertanto verranno dichiarate inaccoglibili e respinte.

Disposizioni regionali in materia di organizzazione ed assistenza sanitaria negli eventi e manifestazioni temporanee programmate

La Regione Lombardia, con la DGR 07/10/2014 - n. X/2453, ha definito i nuovi criteri e le modalità di pianificazione ed organizzazione inerenti l'attività di assistenza sanitaria che il sistema di soccorso sanitario extra ospedaliero fornisce in occasione di eventi e/o manifestazioni, in recepimento dell’accordo tra Ministero della Salute e le Regioni per l’organizzazione e l’assistenza sanitaria negli eventi e nelle manifestazioni programmate (stipulato in data 5 agosto 2014 dalla Conferenza unificata).

Ordinanza sindacale in materia di orari di esercizio delle sale giochi e degli orari di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro di cui all’art.110, 6° comma, installati negli esercizi autorizzati ai sensi degli artt.86 e 88 del TULPS

In data 10 marzo u.s. è stata emanata l’ordinanza sindacale PS50/39/2015 intitolata “Disciplina comunale degli orari di esercizio delle sale giochi autorizzate ai sensi dell’art.86 del TULPS e degli orari di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro di cui all’art.110, 6° comma, installati negli esercizi autorizzati ai sensi degli artt.86 e 88 del TULPS”.


Col suddetto provvedimento sono stati disciplinati gli orari di esercizio delle sale giochi (ex art.86 TULPS) e di utilizzo degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincite in denaro, collocati in altre tipologie di esercizi (commerciali, locali o punti di offerta del gioco - Decreto del Direttore Generale dei Monopoli di Stato prot.n. 2011/30011/Giochi/UD del 27/07/2011) ex artt.86 e 88 del TULPS.

Luna Park di S.Anselmo edizione 2016 – nuovi termini di presentazione delle domande di partecipazione -

Si informa che, con provvedimento della Giunta Comunale n.34 del 24 febbraio 2015, sono stati prolungati i termini di presentazione delle domande di partecipazione al Luna Park di S.Anselmo. (segue)

Leggi tutto...

Nuovo regolamento regionale in materia di attività di noleggio di autobus con conducente

La Regione Lombardia, con Regolamento 22 dicembre 2014 n. 6 (pubblicato sul BURL supplemento n. 52 del 23 dicembre 2014), ha disciplinato le procedure in materia di noleggio con conducente mediante autobus di cui alla legge 218/2003. (segue)

Leggi tutto...

Comune di San Giorgio di Mantova: NUOVO IBAN

Per i pagamenti destinati al Comune di San Giorgio si informa che è cambiato l'Iban da utilizzare: IT60M0503458060000000170066

 

DAL 7 GENNAIO CAMBIANO LE PROCEDURE DI INOLTRO ON-LINE DELLE PRATICHE SUAP

Al fine di migliorare e facilitare l'inoltro delle dichiarazioni e istanze dello Sportello Unico delle Attività Produttive, (segue)

Leggi tutto...

Ordinanza sindacale in materia di disciplina delle modalità di svolgimento dei piccoli trattenimenti e degli spettacoli occasionali annessi alle attività di somministrazione di alimenti e bevande

Si rende noto che in data 21 ottobre 2014 è stata emanata l'ordinanza sindacale PS50/253/2014  "Disciplina delle modalità di svolgimento dei piccoli trattenimenti e degli spettacoli occasionali annessi alle attività di somministarzione di alimenti e bevande "

FAQ

Deve essere pagata la marca da bollo da 16,00 euro con una delle seguenti modalità:
• utilizzando l’apposito portale dei pagamenti (clicca qui)
oppure
• con bonifico al seguente codice IBAN: IT77 G056 9611 5000 0009 0000 X33
Per l’importo dei diritti di segreteria da versare alla Provincia di Mantova si consiglia di consultare il sito www.provincia.mantova.it
Attualmente A.T.O. e TEA ACQUE non richiedono diritti di segreteria per la richiesta riferita allo scarico di acque reflue.
Al momento della compilazione della pratica sul portale camerale www.impresainungiorno.gov.it dovranno essere allegate tutte le ricevute di avvenuto pagamento.

La legge prevede che, per i Comuni sprovvisti di cinema, si possa autorizzare l'apertura di una sala monoschermo o di una multisala solo a determinate condizioni che riguardano il numero dei posti e la distanza dalle sale esistenti .
Per quanto riguarda i Comuni provvisti di sale cinematografiche, l'autorizzazione è concessa considerando il rapporto tra la popolazione residente e il numero degli schermi già esistenti nella Regione.
La normativa vigente è reperibile su Internet, in particolare il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 settembre 1994, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 282 del 2/12/1994 "Determinazione dei criteri per la concessione dell' autorizzazione all' apertura di sale cinematografiche" ed il relativo Regolamento approvato con Decreto 29 settembre 1998 n. 391 "Regolamento recante disposizioni per il rilascio di autorizzazione per l'apertura di sale cinematografiche", pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 265 del 12 novembre 1998.
La richiesta deve essere presentata al Comune interessato: per il Comune di Mantova va compilato il modulo icon PS30.

 

Procedimenti speciali

AUA

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE