Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Contact Center

Diritti sanitari ATS

Tutte le SCIA ricomprese nel settore alimentare, nonché le SCIA afferenti al Servizio di Igiene e Sanità Pubblica di ATS Val Padana, sono soggette al pagamento dei diritti sanitari. A titolo esemplificativo, sono quindi soggette a tale adempimento:

SCIA alimentari (vendita e somministrazione di alimenti e bevande)

SCIA non alimentari

  • attività dei servizi alla persona (tutte)
    • estetiste
    • tatuatori
    • parrucchieri
    • discipline bionaturali
  • strutture ricettive (alberghiere, non alberghiere e all’aria aperta)
  • lavanderie
  • palestre
  • piscine
  • agenzie funebri
  • prodotti fitosanitari (vendita)
  • aziende protesiche (vendita prodotti ausili in genere)
  • parafarmacie
  • laboratori odontotecnici
  • cosmetici
  • attività produttive/ industriali
  • attività artigianali con più di 3 dipendenti
  • attività commerciali: solo medie strutture di vendita con superficie commerciale > 250 mq.
  • ambienti di vita collettiva (scuole, locali pubblici)

 

Il suddetto pagamento - pari ad € 50,00 (cinquanta/00)- deve essere eseguito tramite il sistema PagoPA, accedendo, salvo diverse successive indicazioni, al seguente link:

https://www.ats-valpadana.it/pagopa

 

selezionando, nella Sezione “Altre tipologie di pagamento”, la tipologia "Diritti sanitari" e valorizzando il campo obbligatorio “Causale” con i dati identificativi della pratica (es. numero pratica e data). Una volta effettuato il pagamento, dovrà essere scaricata la ricevuta che verràallegata alla pratica SUAP.

 

Sono escluse dal pagamento dei diritti sanitari le SCIA relative a:

- cessazione di attività

- variazione della ragione sociale

- variazione della sede legale

- modifica dei soggetti titolari (preposto)

Inoltre, poiché dal nuovo tariffario emerge che NON è più contemplato il versamento dei diritti sanitari per la partecipazione a Commissioni di Vigilanza Pubblico Spettacolo, tale pagamento non dovrà più essere effettuato.

 

Allegati:

 

-Tariffario ATS

-D.g.r. del 23 dicembre 2019 – n.XI/ 2698 Tariffario delle prestazioni e degli interventi erogati dal dipartimento di igiene e prevenzione sanitaria delle agenzie di tutela della salute richiesti da terzi nel proprio interesse

-Comunicazione di ATS Valpadana ai Sindaci